Il tone of voice per il tuo e-commerce

Scribox Content Agency » Guide & Consigli » Il tone of voice per il tuo e-commerce
tone-of-voice-ecommerce

Come la comunicazione orale, anche la comunicazione scritta ha le sue regole e le sue convenzioni. Nella scrittura online, soprattutto nell’ambito marketing, queste norme sono fondamentali.

Ognuno di noi ha un proprio modo di parlare, che si declina a seconda delle circostanze e dell’interlocutore. E ciò vale anche per il tuo e-commerce: vediamo come.

Il tone of voice

Il “tone of voice” indica proprio il tono di voce, il modo di parlare, la maniera in cui ti interfacci con gli utenti e comunichi il tuo brand. In una buona strategia marketing è un aspetto tanto importante quanto sottovalutato! Deve essere pertinente con il tuo brand, ma efficace; uniforme, ma adatto alle singole piattaforme. Non sempre è semplice individuare quale tone of voice usare per il proprio brand, quindi ecco alcuni suggerimenti.

Stabilisci il tone of voice

Prima di impostare tutto il tuo ecommerce e le tue pagine social secondo un determinato tone of voice, devi prima stabilire quale sia.

Curi un e-commerce di prodotti di lusso, destinati ad un mercato di donne over 50? Allora il tuo modo di comunicare il brand dovrà essere professionale, abbastanza ricercato ma non troppo formale: la troppa formalità finisce con il creare distanza tra te e l’utente, e risultare quasi istituzionale.

Studia quindi attentamente il target a cui ti rivolgi, ma parti dal tuo stesso brand. Il tone of voice deve rispecchiare i tuoi valori, il tuo modo di essere e ciò per cui vuoi che gli utenti ti trovino su internet.

Studia i competitor

Conosci il tuo nemico: visita e-commerce e social di marchi affini al tuo, cerca di capire qual è il loro tone of voice e di individuare cosa secondo te funziona e cosa miglioreresti. Ti troverai di fronte a due possibilità:

  • Prendere spunto e “omologarti” al resto della tua fetta di mercato, perché hai individuato i punti di forza della comunicazione dei tuoi competitor e vuoi adottarla per la tua attività;
  • Distaccarti completamente e cercare di risaltare rispetto agli altri: può essere una mossa molto efficace, ma altrettanto rischiosa se non sai bene ciò che stai facendo.

Uniforma il tone of voice

Tutto, nel tuo brand, deve usare lo stesso tone of voice. La presentazione del marchio sulla pagina “Chi siamo” non può avere un tono diverso dalle presentazioni dei singoli prodotti, perché crei distacco e rischi addirittura di perdere credibilità. Scegli una strada e percorrila, in ogni sua diramazione: dal sito web, alla pagina Facebook, al profilo Instagram o alla bacheca di Pinterest.

In questo caso pensa al tone of voice come se fosse il timbro della tua voce: che tu parli di persona o al telefono, le persone che ti conoscono già ti riconoscono, e chi ti incontra per la prima volta si ricorderà di te anche attraverso il timbro di voce. Il tone of voice per e-commerce deve agire allo stesso modo, per renderti riconoscibile su qualsiasi piattaforma.

Usa il tuo tone of voice

Usalo anche tu, fisicamente, quando gestisci la tua attività. Questo vale soprattutto se il tuo e-commerce è una vetrina online di un negozio fisico: se ogni collaboratore (ma anche il capo!) utilizzano lo stesso tone of voice, il tuo brand sarà riconosciuto e amato anche fuori dalla rete.

Come possiamo aiutarti in questo senso? Creando pagine prodotto con descrizioni in linea con il tone of voice che hai scelto. Efficacia ed originalità garantite!

Altri articoli dal nostro blog