Email marketing, tutti i segreti di una strategia efficace

Scribox Content Agency » Guide & Consigli » Email marketing, tutti i segreti di una strategia efficace
email marketing

A dispetto di quanti molti credono, l’email marketing è uno degli strumenti più efficaci sia per fidelizzare il rapporto tra un’azienda e i clienti già acquisiti, sia per ottenerne di nuovi ed ampliare il proprio pubblico.

Con il semplice invio di un’email è possibile raggiungere svariati obiettivi di marketing; ma quello che più conta è che un messaggio ben scritto ha il potere di far sentire il cliente considerato e coccolato dal brand. E potete stare certi che, se trattato così, quel cliente tornerà ancora a rivolgersi alla vostra azienda per eventuali servizi e prodotti.

Pianificare una campagna di email marketing non è così semplice come si crede. Non basta stilare un elenco di destinatari, scrivere un messaggio e poi inviarlo. C’è bisogno di un lavoro molto meticoloso per suddividere i contatti in liste ben definite (e targetizzate); poi bisogna pensare attentamente al contenuto dell’email e solo alla fine all’invio.

Per aiutarvi in questa impresa, troverete qui qualche segreto utile per una strategia efficace e redditizia. Ma prima cerchiamo di capire perché l’email marketing è tanto importante.

Email marketing: perché è importante per un’azienda?

L’invio di una newsletter è un’azione di marketing diretto apparentemente semplice ma incredibilmente efficace. Ancora oggi, nonostante il successo della pubblicità su social e motori di ricerca, l’email marketing si dimostra lo strumento con il più alto ritorno sugli investimenti. E questo già basterebbe a spiegare il perché è tanto importante per una strategia di comunicazione aziendale.

Ma se consideriamo anche quanto l’utente sia diventato importante per il successo di un’impresa in Rete, è chiaro che non si possa affatto rinunciare allo strumento che più di ogni altro consolida e alimenta il suo rapporto con la vostra azienda. A seconda degli interessi e/o delle esigenze dei vostri clienti, potete scegliere di inviare email diversificate così da proporre contenuti fatti su misura per gli utenti.

Chiaramente, gli obiettivi di marketing per una campagna di newsletter possono essere vari, a seconda sia delle esigenze aziendali che dei bisogni dei clienti. Potete scegliere di incrementare il traffico verso il sito web, informare i clienti di promozioni o sconti in corso, inviare guide o e-book da scaricare, o molto altro ancora. Qualunque sia il vostro obiettivo di business, potete utilizzare l’email marketing come strumento per raggiungerlo.

Email marketing: tutti i segreti per una strategia efficace

Se volete avere successo con la vostra strategia di email marketing, allora dovrete pianificare il tutto con estrema attenzione. A cominciare dalla scelta del contenuto della newsletter, che deve assolutamente tenere conto dei bisogni primari della vostra clientela, ma anche dei vostri. Se il vostro obiettivo è quello di aumentare le vendite, allora dovrete inviare ai vostri contatti tutte le promozioni e le offerte in corso. Se invece puntate ad accrescere la vostra brand awareness, potete pianificare un’email che contenga le ultime notizie del vostro blog o alcune informazioni sulla vostra azienda, in modo da dimostrarvi esperti del settore e far aumentare la fiducia dei clienti nei vostri confronti.

Qualunque sia il vostro obiettivo, è importante che la vostra newsletter susciti negli utenti la reazione che sperate e che li convinca poi a compiere l’azione che volete. Diventa quindi fondamentale creare una call to action accattivante, che convinca il lettore a fare quello che desiderate. Una frase ad effetto, un bottone colorato o qualunque altro dettaglio della vostra email possono convincere gli utenti a muoversi come desiderate. È un piccolo segreto, ma ricordatevi di portarlo sempre con voi e farci attenzione.

A tal proposito, è giusto dire che una campagna di email marketing può risultare più che utile in una strategia di remarketing. Facciamo il caso di un’azienda con uno shop online, in cui alcuni clienti hanno messo i prodotti nel carrello ma senza concludere l’acquisto. È chiaro che in questo senso l’invio di una newsletter ben strutturata, che presenti all’utente interessanti sconti sui prodotti che aveva apprezzato, possa rivelarsi utile per acquisire nuovi clienti ed incrementare le vendite. Basta solo strutturare l’email nel modo giusto, e soprattutto inviarla ai destinatari giusti.

Diventa allora chiaro come una buona strategia di email marketing possa aiutare un’azienda a raggiungere importanti obiettivi di business. Si tratta di uno strumento semplice, diretto e incredibilmente funzionale. Tutto quello che serve per costruire un buon rapporto con la propria clientela.

Altri articoli dal nostro blog