Vicolo Gorgo 1, 33100 Udine+39 0432 1718503amministrazione@scribox.it
  area self service

Comunicazione social, novità per l’algoritmo di Facebook

Articolo 8 di 36

Algoritmo Facebook

 

Novità importanti per chi si occupa di comunicazione social: Facebook, infatti, ha annunciato di avere introdotto un nuovo aggiornamento del proprio algoritmo che, nelle intenzioni, dovrebbe modificare il news feed al fine di mostrare agli utenti i post giusti al momento giusto, cioè contenuti pertinenti.

In pratica, l’aggiornamento dell’algoritmo del social network creato da Zuckerberg farà sì che gli utenti potranno vedere in alto nella timeline i contenuti che l’algoritmo stesso riterrà importanti per loro a seconda dei loro interessi, in funzione di elementi diversi.

Il fattore più importante che verrà considerato sarà la tendenza degli argomenti (chi si occupa di comunicazione social li definisce topic trend), cioè temi di interesse generale in corso nel momento in cui i contenuti vengono visualizzati.

Secondo quanto riferito da Facebook, l’intervento sugli argomenti trend ha aumentato l’engagement sui post delle pagine del 6%: si tratta di numeri significativi soprattutto per coloro che promuovono un business (offerta di servizi o prodotti) attraverso una fan page.

L’altro fattore di cui si terrà conto nel mostrare i post sarà il numero di like e di commenti che ogni contenuto riceverà: i post che riceveranno più “Mi piace” e che saranno commentati di più dagli amici appariranno nel news feed più in alto rispetto agli altri, anche se saranno stati pubblicati molte ore prima. Il valore principale, insomma, sarà l’interesse ricevuto dal post.

Ma quali saranno gli effetti di tali cambiamenti per la comunicazione social e, in particolare, per le pagine? Secondo quanto è stato riferito da Facebook, le modifiche si noteranno progressivamente: per questo motivo, chi gestisce pagine business al momento non ha alcun motivo di preoccupazione. Certo è che la distribuzione dei contenuti cambierà in maniera evidente: per questo bisognerà orientarsi soprattutto sui contenuti relativi ai topic trend.

MENU